Ricetta bocconcini di pollo all’arancia

thumbnail

Ho iniziato ad appassionarmi alla cucina subito dopo il matrimonio, e il mio primo tentativo furono le scaloppine all’arancia. Mi ero detto: “Perché non si può modificare la ricetta classica? Chi me lo impedisce”, da lì ho iniziato a sperimentare ogni tipo di ingrediente su un altro. A trovare modi diversi di cucinare, che andassero oltre alla tradizione.
I bocconcini di pollo all’arancia sono una naturale evoluzione di quelle scaloppine che si feci tanti anni fa, quando i tempi non erano lontanamente sospetti.

 

Il podcast
Ingredienti per 4 persone
  • petto di pollo intero (600 grammi circa, se e’ di piu’ poi lo mangiate il giorno dopo)
  • succo di 2 arance
  • succo di 1 limone
  •  1 cipolla
  •  farina
  •  spezie
  •  olio
  •  sale
  •  pinoli
  • olive taggiasche
Procedimento

Tagliate a cubetti di circa 1cm x 1cm e metteteli in un tapper, dentro il contenitore aggiungete la farina, il sale e le spezie. Chiudetelo e agitatelo energicamente, in questo modo distribuirete uniformemente la copertura su tutto il pollo.

Tritate la cipolla e in una padella con l’olio ben caldo soffriggetela, quando sarà dorata aggiungete il pollo stando attenti a non buttare la farina in eccesso. (Se volete in questo caso, vi potete aiutare con un caolino ).
Aggiungete anche i pinoli in modo da farli tostare.
Quando il pollo è bello rosolato unire il succo di arancia e limone unendo anche dell’acqua in modo da coprire la carne.
Coprite e cuocete per 10 minuti a fuoco medio, poi togliete il coperchio e lasciate asciugare il sughetto fino alla consistenza desiderata.
Quando manca qualche minuto mettete anche le olive, non fatelo prima perché altrimenti tendono a diventare amare.

Back To Top